Virtual Tour Grotta dell’Angelo Montoro

Virtual Tour  Grotta dell’Angelo Montoro

Nella parte settentrionale della valle di Montoro, nella frazione Preturo, sorge una grotta naturale, modellata solo in parte dalle mani dell’uomo, dedicata a San Michele Arcangelo.
La grotta esiste probabilmente già dall’841, nominata per la prima volta nel Chronicon Cavense.
Un tempo proprietà dell’Episcopio di Montoro, passò nel 1067, con la Bolla di Papa Alessandro II, fu assegnato all’Arcivescovile Mensa Salernitana.
La grotta comunque, sembra essere un omaggio che i Longobardi vollero fare al loro patrono San Michele Arcangelo.
Essa è molto cara ai fedeli montoresi che ogni anno, il lunedì in Albis, vi si recano in pellegrinaggio.

Naviga in Street View

  • Per spostarti lungo la strada, passa con il mouse sulla posizione desiderata. Il cursore diventa una freccia che indica la direzione in cui ti sposti e una sul terreno indica dove andrai. Fai clic una volta per andare sulla .
  • Per guardarti intorno, fai clic e trascina il mouse. Puoi anche utilizzare le frecce a sinistra e a destra dell’icona della bussola.
  • Per aumentare o ridurre lo zoom, scorri con il mouse o con due dita se stai utilizzando un touchpad. Puoi inoltre utilizzare i tasti + e – sotto la bussola.
  • Per orientare Street View a nord, fai clic sull’icona della bussola in basso a destra.